Progetto Detersivi alla spina per GAS

Progetti

» Forum » Indice Progetti

Pagina: 1

Progetto Detersivi alla spina per GAS


Ciao a tutti,

volevo discutere con voi e avere riflessioni in merito su un progetto che stiamo cercando di far partire e che ritendiamo importante.

PREMETTO:

dal 2007 portiamo avanti un progetto di franchising di detersivi alla spina (di fatto il primo in Italia), rinnovando radicalmente il mercato dei detersivi, vendendo il prodotto sfuso alla spina, e avviando una campagna di rivoluzione culturale formando la cittadinanza al riciclo dei flaconi di plastica.

Attraverso questo progetto siamo riusciti a ridurre l'immisisone di plastica nell'ambiente, a ridurre i rifiuti in generale, le emissioni di CO2, la riduzione della produzone di cartoni, ma anche l'utilizzo di acqua, energia elettrica...

Non solo. Ma il nostro laboratorio di Ricerca e Sviluppo, ha da sempre controllato ed esaminato i prodotti, progettandoli secondo obiettivi ben precisi:

- nichel free

- biodegradabili

- ipoallergenici

- adatti al protocollo HACCP.

Attraverso lo sviluppo di prodotti per il cleaning professionale abbiamo permesso di perfezionare i prodotti giungendo oggi a linee di detergenti bioattivi a produzione naturale.

 

IL PROGETTO per i GAS 

prevede la vendita di prodotti concentrati da far diluire direttamente al cliente, l'utilizzo di eco box (per i prodotti più liquidi) in grado di smaltire l'involucro separando cartone e alluminio, ma soprattutto la possibilità di creare corner (laddove i gas hanno piccoli spazi da dedicare) dove inserire le taniche erogatrici o i silos.

Attraverso il corner l'affiliato al GAS, può andare e riempire il proprio flacone.

Riducendo i passaggi commerciali possiamo garantire all'utente finale un risparmio di almeno il 25% sul prezzo di listino pubblico consigliato ai punti vendita.

 

Rimango a disposizione per informazioni in merito e per approfondire.

 

Daniele La Terra

Resp. Saponandopiù Eco-Solidale


Re: Progetto Detersivi alla spina per GAS


Saponandopiu Eco-Solidale ha scritto:

Ciao a tutti,

volevo discutere con voi e avere riflessioni in merito su un progetto che stiamo cercando di far partire e che ritendiamo importante.

PREMETTO:

dal 2007 portiamo avanti un progetto di franchising di detersivi alla spina (di fatto il primo in Italia), rinnovando radicalmente il mercato dei detersivi, vendendo il prodotto sfuso alla spina, e avviando una campagna di rivoluzione culturale formando la cittadinanza al riciclo dei flaconi di plastica.

Attraverso questo progetto siamo riusciti a ridurre l'immisisone di plastica nell'ambiente, a ridurre i rifiuti in generale, le emissioni di CO2, la riduzione della produzone di cartoni, ma anche l'utilizzo di acqua, energia elettrica...

Non solo. Ma il nostro laboratorio di Ricerca e Sviluppo, ha da sempre controllato ed esaminato i prodotti, progettandoli secondo obiettivi ben precisi:

- nichel free

- biodegradabili

- ipoallergenici

- adatti al protocollo HACCP.

Attraverso lo sviluppo di prodotti per il cleaning professionale abbiamo permesso di perfezionare i prodotti giungendo oggi a linee di detergenti bioattivi a produzione naturale.

 

IL PROGETTO per i GAS 

prevede la vendita di prodotti concentrati da far diluire direttamente al cliente, l'utilizzo di eco box (per i prodotti più liquidi) in grado di smaltire l'involucro separando cartone e alluminio, ma soprattutto la possibilità di creare corner (laddove i gas hanno piccoli spazi da dedicare) dove inserire le taniche erogatrici o i silos.

Attraverso il corner l'affiliato al GAS, può andare e riempire il proprio flacone.

Riducendo i passaggi commerciali possiamo garantire all'utente finale un risparmio di almeno il 25% sul prezzo di listino pubblico consigliato ai punti vendita.

 

Rimango a disposizione per informazioni in merito e per approfondire.

 

Salve,

abbiamo attivato degli erogatori in accumulo da 140 kg, in modo da poter utilizzare i prodotti concentrati e lavorare il prodotto detergente direttamente da parte del Gas.

In particolare il GAS acquista il prodotto concentrato (risparmiando sul costo di trasporto) e lo miscela tramite l'erogatore versando il prodotto e le relative parti di acqua.

Potrà poi riempire i flaconi portati dagli affiliati riciclando pertanto gli involucri dei vecchi detersivi.

Offriamo alla rete Eventhia una scontistica sui prodotti rispetto al listino tra il 15 e il 20%.

 

Rimaniamo a disposizione per valutare e effettuare preventivo sugli erogatori

Cordialmente

Daniele

338 29 67 822

commerciale@saponiepiu.it

 

Daniele La Terra

Resp. Saponandopiù Eco-Solidale

Pagina: 1

oppure per scrivere nel Forum