Un mondo a colore tra il biondo dell'arancia e il verde dell'oliva

di Vito Maggio

oppure per lasciare un commento